AID Italia - La risposta alle tue domande sulla dislessia

Aid sezione di

Firenze

07 ottobre 2019, Palazzo Vecchio, in occasione della IV edizione della settimana nazionale della dislessia

"Non uno di meno": convegno su equità ed inclusione

"Non uno di meno": convegno su equità ed inclusione

In occasione della IV edizione della Settimana Nazionale della Dislessia (07-13 ottobre 2019) la sezione AID di Firenze organizza il convegno “Non uno di meno”, incentrato sul tema dell'inclusione, dall'infanzia fino al modo del lavoro.

Nello spirito dell'iniziativa nazionale, il convegno vuole mettere in evidenza in principio dell'equità, unico contrappeso che può equilibrare il binomio “Diversi e Uguali”. L'obiettivo è permettere a ciascuno di raggiungere la propria meta utilizzando gli strumenti e le strategie che gli sono più funzionali, in base alle sue esigenze.

L'evento, gratuito ed aperto alla cittadinanza, si terrà lunedì 7 ottobre 2019, dalle ore 08.30 alle ore 18.30, presso il Salone dei Cinquecento, Palazzo Vecchio, Firenze.

PROGRAMMA

Presiede: Maria Carmela Borsini, Presidente Sezione AID di Firenze

MATTINA

  • Ore 08.30 Registrazione
  • Ore 09.15 Saluti Istituzionali
    - Cristina Giachi, vicesindaco Comune di Firenze
    - Sara Funaro, ass.ra educazione, università e ricerca, formazione professionale, diritti e pari opportunità, Comune di Firenze
    - Stefania Saccardi, ass.ra diritto alla salute, welfare, integrazione socio sanitaria, Regione Toscana
    - Sandra Zecchi, delegata del Rettore alla disabilità e DSA, Università di Firenze
    - Donatella Ciuffolini, referente DSA, USR Toscana
    - Lucia Bigozzi, delegato alla disabilità e ai DSA, Università di Firenze
  • Ore 10.30 “DSA e mondo del lavoro in Toscana” Marian Bonfà, avvocato convenzionato AID
  • Ore 10.45 “Inclusione: perché è così difficile?” - Luca Salvini, dirigente con funzioni di consulenza, studio e ricerca, USR Toscana
  • Ore 11.15 “Legge 170/2010 e inclusione: risultati di una ricerca” - Marco Armellini, Direttore Area Salute Mentale Infanzia USL Toscana Centro e Stefania Millepiedi, USL Empoli
  • Ore 12.15 "Non uno di meno: strategie di apprendimento - insegnamento per tutti" - Viviana Rossi, formatrice scuola AID
  • Ore 13.00 Pausa pranzo

POMERIGGIO

  • Ore 14.00 Saluti Istituzionali AID, Manuela Zacchini, Direttivo AID
  • Ore 14.15 “Tempo Imperfetto” - cortometraggio di F. Matera con P. Scopetani, docente, e gli alunni della Scuola di Città Pestalozzi
  • Ore 15.00 “Aiuto a scuola a studenti con DSA e alto talento” – Cesare Cornoldi, docente di Psicologia dell’Apprendimento UNIPD
  • Ore 15.45 “Nessuno è somaro” - Giacomo Stella, docente di Psicologia Clinica, fondatore AID
  • Ore 16.30 “DSA e lavoro. Difficoltà, opportunità e talenti" - Enrico Ghidoni, neurologo, membro del comitato DSA Lavoro AID
  • Ore 17.10 “Una ricerca nazionale: conservatori e studenti con DSA” - Alessandra Pietrangelo, docente Conservatorio Statale di Musica “Luigi Cherubini” di Firenze
  • Ore 17.30 “L’inclusione nel mondo del lavoro” Enzo Cavagnoli, dislessico adulto, socio AID e Membro del Comitato DSA Lavoro AID
  • Ore 18.00 "Inclusione scolastica: quando il sorriso conta più del voto" Brunella Murolo, docente
  • Ore 18.20 Conclusioni e saluti finali

Scarica la locandina dell'evento

ISCRIZIONI

La partecipazione all'evento è gratuita e aperta a tutti. I posti sono limitati, è richiesta iscrizione online, cliccando sul link sotto riportato e compilando il form di iscrizione.

Iscriviti a Questo Evento


Condividi
Questo sito web utilizza dei cookies tecnici e cookies di terze parti, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti. Per saperne di più e per la gestione di tali cookies, continua con la lettura. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. AUTORIZZO.